MAADE ENSAMBLE 
PRESENTA: FIMMINA


MAADE ENSAMBLE 
PRESENTA: FIMMINA


-

 

Per prenotare l'evento o richiedere maggiori informazioni non esitate a contattarci

Prenota / Contattaci

ideato e coreografato da Adele Di Giovanni e Mattia Cuda
con la collaborazione di ballerini professionisti e dei danzatori del MAADE Study Project.

Durata: 45 minuti circa.

Quattro donne, quattro storie che vengono fuori dalla macchina fotografica di Letizia Battaglia, immortalate in momenti diversi della loro vita. Lo scenario si apre proprio su queste immagini di vita, che si sviluppano e come se ci fosse una telecamera che stringe su un primo piano le vite di queste donne iniziano a snocciolarsi una alla volta.

Rita Atria, che fissa in casa il telefono, unica sua fonte di collegamento con il mondo esterno. Dallo squillo, l’unica notizia che Rita non avrebbe mai voluto sentire… Paolo Borsellino è morto.

Da lì, come un flashback, Rita ripercorre tutte le tappe che l’hanno portata fino a quel punto: dalla perdita del padre, al forte legame con lo zio, fino all’incontro proprio con l’unico uomo di cui potesse fidarsi, appunto Borsellino.

Rita si sente vuota, sola e indifesa. Non vede che il buio davanti a sarà proprio il buio l’ultima cosa che vedrà.

La telecamera si sposta, dopo la morte di Borsellino, sua figlia Lucia si trova ad affrontare le conseguenze di una società che inevitabilmente subisce la pesantezza del suo cognome.

Lucia è il simbolo del senso del dovere, ereditato dal padre. A poche ore dalla sua morte, Lucia si ritrova davanti alla commissione per sostenere un esame in università, lasciando tutti senza parole.

Un salto indietro nel tempo, come uno zoom sul volto di una donna rigato dalle lacrime. Un urlo lacerante nel cuore di una Palermo straziata dagli eventi. Rosaria Costa, al funerale di suo marito inveisce contro quelli che suo marito avrebbero dovuto difenderlo e proteggerlo, perdonando nonostante tutto, ma chiedendo giustizia. Rabbia e voglia di vendetta risiedono nell’animo di Rosaria che trova dentro se stessa la forza e il coraggio di andare oltre e affrontare le sfide che la vita le ha posto davanti.

Tutto sarà cullato dalle note dell’intramontabile Mia Martini, voce iconica e graffiante della nostra epoca, piena di dolore e rabbia.

LA LOCATION:

Adatto ad essere rappresentato in un teatro, Fimmina, si presta anche ad essere rappresentato in luoghi non convenzionali, come arene o spazi aperti particolarmente suggestivi.

Le uniche richieste sono legate alla pavimentazione che sia ampia e adatta ad una performance danzata, qualora fosse possibile l’utilizzo di luci sceniche.

SCENOGRAFIA E PARTICOLARITÀ

Molto semplice a livello scenografico (gli unici oggetti di scena verranno utilizzati anche all’interno della performance). L’evento ha diverse particolarità e sviluppi e noi lo propiniamo con tre formule:

-solo SPETTACOLO

-SPETTACOLO più MOSTRA FOTOGRAFICA e/o MOSTRA D’ARTE (con immagini fotografiche create ad Hoc che valorizzano il territorio e gli artisti locali)

-EVENTO che comprende SPETTACOLO, MOSTRA e APERITIVO, il tutto per esaltare alimenti, sapori e colori del territorio.

 

 

Copyrights © Synesio - la tenda delle idee. All rights reserved - P.Iva e C.F. 04451860961